Il metodo

Reputation Rating è basato sull’unico algoritmo brevettato che offre una valutazione completa, tangibile, affidabile e imparziale della Reputazione della tua organizzazione.

Finora, l’efficacia delle proprie iniziative di Reputation Marketing veniva misurata prevalentemente con indici traslati da altri contesti, come quelli finanziari. Semplicemente mancava uno strumento che misurasse e restituisse un valore concreto e spendibile sul mercato alla Reputazione.

L’algoritmo calcola in misura ponderata l’incidenza sulla Reputazione dei certificati emessi da attori specializzati nei diversi ambiti di competenza. 
Ogni benchmark emesso dal sistema viene salvato indelebilmente in blockchain, per garantire la massima trasparenza nel tempo a tutte le organizzazioni coinvolte.
Da una reputazione a tante reputazioni Ogni conversazione, evento o relazione che concorre alla definizione della Reputazione della tua organizzazione, può essere ricondotta e analizzata sulla base di due dimensioni: l’oggetto (Driver) e l’interlocutore (Stakeholder). La Reputazione è un concetto complesso ed eterogeneo. Ce ne possiamo rendere conto mettendo a confronto, ad esempio, la Reputazione finanziaria con quella dei prodotti e servizi offerti: un’organizzazione può trovarsi ad eccellere nell’una, meno che nell’altra.

Quando parliamo di Driver, dunque, ci riferiamo proprio ai diversi volti della Reputazione di un’organizzazione.

Gli Stakeholder sono invece le categorie di interlocutori con le quali un’organizzazione si interfaccia e che concorrono da diverse prospettive a definirne la Reputazione, sulla base di quanto la relazione incontri le loro aspettative ed interessi.

I Driver della Reputazione

  • Prodotti e Servizi
    Cura degli aspetti reputazionali e dell’immagine della propria offerta, quali la valorizzazione degli elementi differenzianti e della value proposition
  • Leadership & Innovation
    Fiducia che infonde il top management – CEO su tutti – e capacità di innovare, ponendosi come Opinion Leader del proprio settore
  • Corporate Social Responsibility (CSR)
    Responsabilità sociale integrata nella propria mission e vision, o perpetrata con iniziative o attività etiche e vicine alla comunità di riferimento
  • Workplace & Governance (CG)
    Qualità degli standard etici, mindset e valori alla base della gestione dei processi organizzativi e dell’ambiente di lavoro
  • Performance
    Capacità dell’organizzazione di mantenere le promesse finanziarie nei confronti dei propri Stakeholder e cura della comunicazione finanziaria

Gli Stakeholder della Reputazione

  • Consumatori e Iscritti
    Giudizio dell’offerta agli occhi del proprio target di riferimento, aggregando recensioni, survey e testimonianze alla sentiment analysis
  • Investitori e Finanziatori,
    Affidabilità dell’organizzazione e del suo modello di business da parte di chi può essere intenzionato a investire o finanziare l’organizzazione
  • Dipendenti
    Immagine percepita dai propri dipendenti, che incide fortemente sul raggiungimento degli obiettivi e sulla reputazione percepita all’esterno dell’organizzazione
  • Società e Istituzioni
    Opinione diffusa della collettività, composta dalle istituzioni e da quei soggetti che non sono in rapporti diretti con l’organizzazione, ma che ne influenzano l’immagine
  • Fornitori
    Reputazione percepita dai fornitori, che determina e influenza il rapporto con gli stessi e, dunque, la qualità della fornitura
Dall’incrocio delle due dimensioni – Driver e Stakeholder – emerge il proprio profilo reputazionale, con punti di forza e aree di miglioramento, utile a stabilire le priorità di intervento strategiche. Proprio come avviene nelle analisi finanziarie, il Reputation Rating è lo strumento per conoscere il rischio reputazionale della tua organizzazione.

Una piattaforma incorruttibile e trasparente

L’elevata mole di dati quali-quantitativi raccolti viene salvata su una blockchain privata che marca temporalmente e immutabilmente le informazioni.
Grazie alla marcatura temporale sulla nostra blockchain privata, dunque, possiamo mantenere un registro di dati totalmente affidabile, sicuro e incorruttibile: marcando temporalmente ogni input, proteggiamo il valore delle informazioni utilizzate per ricavare scientificamente il Rating delle organizzazioni.

Scopri subito il tuo punteggio e misurati con la concorrenza!

Torna su